Immagine

LA CRISI NON SI ARRESTA.

LA CRISI NON SI ARRESTA.

I nuovi dati parlano chiaro:

1.    L’inflazione a giugno rallenta ancora: la crescita annua dei prezzi si ferma allo 0,3% dallo 0,5% di maggio.

2. L’aumento mensile dei prezzi è dovuto principalmente ai rialzi dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+0,7%), su cui incidono fattori di natura stagionale.

3.   I prezzi degli alimentari diminuiscono a giugno dello 0,6% segnando il livello più basso da settembre 1997.

4.  I prezzi del cosiddetto ‘carrello della spesa‘ a giugno calano dello 0,5% rispetto al 2013, è il risultato più basso da quasi 17 anni (settembre 1997).

Insomma, se non si ha non si spende.

Annunci

3 pensieri su “LA CRISI NON SI ARRESTA.

  1. Rieccomi! Sull’argomento della crisi ti consiglio un libro che riesce ad affrontare l’argomento in maniera ironica, e soprattutto a proporre delle soluzioni valide: “Caronte in cassa integrazione.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...