I PROGETTI DI FORMAZIONE HANNO FALLITO.

lavoro

Napolitano aveva esordito così qualche giorno fa: “Senza lavoro per i giovani, l’Italia non ha futuro“. Una frase scontata, che conosciamo da anni ormai, detta dal nostro Presidente della Repubblica. Ma, proprio sul lavoro e sull’occupazione, l’Italia si rende ancora protagonista in negativo rispetto agli altri Paesi Europei: ecco come.

Quante volte abbiamo sentito parlare di “xxx è il progetto del futuro che creerà occupazione e nuovi posti di lavoro“? Tantissime. Il problema di questa frase è sito proprio alla base del concetto di “occupazione“.
Secondo i dati dei Fondi Europei, l’Italia ha speso cifre altissime in corsi di cui non si conoscono né costi né benefici. Per quanto riguarda l’inclusione sociale, in Italia sono stati creati solo 233 nuovi impieghi contro i 30-50 mila di Germania e Francia. Il Bel Paese conta inoltre 500 mila progetti di formazione che, però, non sono serviti a creare lavoro.

7 miliardi di € in 5 anni: sono questi i dati ufficiosi sul progetto di occupazione e formazione. Ma in realtà, questi soldi sono serviti esclusivamente a finanziare chi ha ideato i suddetti corsi.
Insomma, l’Italia si conferma maglia nera per quanto riguarda il rapporto occupazione-giovani: nel nostro Paese il futuro non è più quello di una volta.

Chissà se la regola verrà confermata con Expo2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...