DI MALE IN PEGGIO: ITALIA MAGLIA NERA PER SPRECHI DI FONDI EUROPEI.

fondi-europei

Niente. Proprio non ce la facciamo. C’è sempre il solito vizietto italiano: quello dello spreco e del furto. Secondo i dati di Bruxelles, l’Italia risulta prima nella classifica degli sprechi di fondi europei: rubati oltre 215 milioni di euro, circa il 50% dei finanziamenti giunti a Roma e quasi tutti via truffa.
Ma perché dobbiamo farci sempre notare in modo negativo? 

L’Italia è primo nella lista tra tutti i membri dell’Unione Europea. Sprechi e truffe che danneggiano esclusivamente i cittadini del nostro Paese. La Guardia di Finanza riporta così oggi:

Negli ultimi 9 mesi su 550 milioni sottoposti a controllo, è risultato che più della metà era ottenuto attraverso una frode, e dunque illegittimo: parliamo di 215 milioni di euro indebitamente percepiti e altri 75 “illecitamente richieste ma bloccate prima della loro elargizione per circa 75 milioni di euro“.

Sui 945 episodi di frode scoperti all’interno di ogni membro dell’UE, quindi 28, 302 sono avvenute in Italia, cioè, per essere più chiari, 1/3.

La regione in cui sono avvenuti più truffe è la Sicilia. Al secondo posto il Lazio, la Roma politica e governatrice. Quindi di seguito Puglia, Basilicata, Toscana e Piemonte, dove Torino rimane ancora una delle città con più alto livello di reati minori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...