2015: ANNO NUOVO, VECCHI PROBLEMI

2015

I primi 6 giorni del 2015 non si sono affatto aperti bene. L’Italia e gli italiani continuano a litigare, talune volte anche pesantemente, fra di loro. E mentre si continua a chiacchierare, c’è un Paese da salvare e tenere a galla, prima che affondi definitivamente. 


L’anno si è aperto con l’influenza chiamata “Capodanno“, un brutto virus che colpisce quei lavoratori che proprio non hanno voglia di lavorare il 1° gennaio. Se poi quei lavoratori indossano una divisa, allora il fatto è grave. I vigili urbani erano quasi tutti malati a Roma, come qualche collega a Napoli e Bari. Insomma, l’italiano si lamenta che non ha lavoro, ma quando ce l’ha (ed è fortunato ad averlo), non lo onora. 
E rischia di perderlo.

Il premier Matteo Renzi, reo di aver passato le vacanze in montagna con un volo di Stato, promette una riforma al mese. Io ricordo il processo delle “riforme in 1000 giorni” e alcuni dettagli, poi non mantenuti, di alcuni provvedimenti da attuare entro la fine del 2014.
Il lupo perde il pelo, ma non il vizio.

Capitolo Presidente della Repubblica: Napolitano lascerà la poltrona e il Quirinale. Chi al suo posto? Mi auguro non Prodi, un uomo che aveva detto di aver abbandonato la politica, un uomo fedele all’Europa, all’euro e alle banche. Serve un garante apartitico, ma chi?

Si parla ancora di Salva-Berlusconi. Direi che questo è l’ultimo dei problemi che affliggono il Paese. Eppure, un uomo condannato non dovrebbe ricevere tutta questa importanza. Forse, tutto questo vuol dire che il Cavaliere sia ancora oggi un personaggio influente all’interno del panorama politico italiano.

Però gli italiani litigano anche per altre 3 cose:

1) I marò: c’è chi vuole rispedirli in India e chi no.
2) Greta e Vanessa, rapite in Siria. C’è chi vuole riprendersele e chi no.
3) La moviola in campo.

Così non va.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...