[Immigrazione] – L’Europa, quando conviene, non è Unione.

immigrazione 1

Il problema immigrazione è diventato, finalmente per tutti quelli che si sono svegliati poco fa, una questione seria e complicata. Gli sbarchi massicci in Italia continuano ad aumentare, le ong e le cooperative ne approfittano per guadagnare e l’Europa invece resta a guardare. Un altro motivo per il quale questa fantomatica Unione Europea sembra ormai sgretolarsi nei fatti, suscitando malumori e contrasti. Soprattutto da coloro che avevano esultato per le elezioni di alcuni Capi di Stato, beniamini di una certa area politica.

Continua a leggere

Annunci

BREXIT: CHI DI LORO È PIRLA?

brexit

A 3 giorni dalla decisione popolare di uscire dall’Unione Europea, nel Regno Unito e in Europa si avanzano le prime proposte e accuse nei confronti dei votanti e della percentuale di affluenza alle urne. Il “Leave” ha vinto, ma c’è da chiarire una cosa: NON È COLPA DEI VECCHI.

Continua a leggere

IL SUD STA MORENDO

lavoro
Estate 2015
, c’è chi va in vacanza e chi no. Estate 2015, quella del luglio più caldo di sempre, quella del nuovo aumento della percentuale dei disoccupati. Ma l’ennesimo dato che più fa paura riguarda quello della crisi che colpisce il Meridione. Ecco il Sud in numeri, negativi purtroppo.

Continua a leggere

LA GRECIA IN DEFAULT: IL FALLIMENTO DEL SISTEMA EURO

grexit
La Grecia vive l’ennesimo momento di tensione, legato alla crisi economica e alla sfiducia dei rapporti con l’Unione Europea. Alexis Tsipras annuncia il referendum, attraverso il quale si potrà decidere di votare “no”, scelta voluta dal leader greco, o votare “sì”, consigliata dall’europeista Juncker. Ecco quali scenari potrebbero attendere la penisola ellenica dopo il referendum. 

Continua a leggere

DI MALE IN PEGGIO: ITALIA MAGLIA NERA PER SPRECHI DI FONDI EUROPEI.

fondi-europei

Niente. Proprio non ce la facciamo. C’è sempre il solito vizietto italiano: quello dello spreco e del furto. Secondo i dati di Bruxelles, l’Italia risulta prima nella classifica degli sprechi di fondi europei: rubati oltre 215 milioni di euro, circa il 50% dei finanziamenti giunti a Roma e quasi tutti via truffa.
Ma perché dobbiamo farci sempre notare in modo negativo? 

Continua a leggere