Cosa ne penso del caso Weinstein e delle denunce di oggi delle donne.

weinstein
Da ormai settimane, dopo lo scandalo Weinstein, tantissime donne dello spettacolo denunciano di aver subito molestie in passato, spesso in cambio di un ruolo nel mondo del cinema e affini. Il primo caso, quello messo alla luce dei riflettori più di tutti, è quello scoppiato attorno alla figura di Harvey Weinstein.

Continua a leggere

Annunci

[Caldo] – Ecco dove ci potremmo trovare alle stesse temperature di oggi.

caldo record

Il caldo da record sta dominando i primi giorni di Agosto 2017. In Italia si sono percepiti anche 55 gradi, segnando di fatto la temperatura più alta dal 2003. Un caldo infernale, afoso, torrido che sta provocando danni a coltivazioni, animali e persone; un caldo che, anche quando finirà, sarà la principale causa delle forti precipitazioni e bombe d’acqua, proprio come successo a Cortina d’Ampezzo ieri. Ma con queste temperature, dove potremmo trovarci in altre zone del mondo?

Continua a leggere

[Immigrazione] – L’Europa, quando conviene, non è Unione.

immigrazione 1

Il problema immigrazione è diventato, finalmente per tutti quelli che si sono svegliati poco fa, una questione seria e complicata. Gli sbarchi massicci in Italia continuano ad aumentare, le ong e le cooperative ne approfittano per guadagnare e l’Europa invece resta a guardare. Un altro motivo per il quale questa fantomatica Unione Europea sembra ormai sgretolarsi nei fatti, suscitando malumori e contrasti. Soprattutto da coloro che avevano esultato per le elezioni di alcuni Capi di Stato, beniamini di una certa area politica.

Continua a leggere

[#Amministrative2017] – Ha vinto il cambiamento.

amministrative

I seggi hanno parlato. I ballottaggi pure. L’Italia ha deciso di voltare pagina e di cambiare la maggior parte dei propri sindaci, nonostante un calo di affluenza oltre il 10% rispetto al primo turno. Il PD crolla, il Centrodestra stravince, il M5S strappa qualche sorriso lontano dalle grandi città. In queste amministrative2017 ha vinto il buon senso, ha trionfato il coraggio di cambiare. Almeno per ora.

Continua a leggere

Senza una vita dignitosa non è possibile una morte dignitosa.

riina

Totò Riina, nato a Corleone nel 1930, è stato fino al 1993, giorno del suo arresto, capo indiscusso di Cosa Nostra, organizzazione mafiosa siciliana. Condannato a 19 ergastoli per stragi e uccisioni di Mafia, la Cassazione recentemente ha aperto alla possibilità di scarcerazione (secondo i media), in quanto U’ curtu pare abbia diritto ad una morte dignitosa.

Continua a leggere

Perché Totti non si discute, si ama.

totti

In ogni sport ci sono state, ci sono e ci saranno icone e leggende. Nel tennis di oggi c’è Federer, nella Formula 1 c’era Ayrton Senna, nel basket aleggiava Michael Jordan. Il calcio è uno sport policonico, più degli altri. Ci sono stati i Pelè, i Maradona, i Baggio, i Maldini; dal 28 marzo 1993 c’è lui: Francesco Totti.
Continua a leggere

[TAP in Salento] – Il gasdotto che fa discutere. E credere alle bufale.

tap 1

Negli ultimi giorni, nel territorio di Melendugno, in Salento, sono iniziati i lavori di rimozione degli ulivi per poter permettere la costruzione del gasdotto, meglio conosciuto come Trans-Adriatic Pipeline, ossia il TAP. Alcuni particolari su questa vicenda non sono ancora chiari: tra bufale, dati falsi e qualunquismo, si rischia di scatenare una bomba sociale devastante. Proviamo a far luce su alcuni punti chiave del TAP.
Continua a leggere